nirvana76

Member11
  • Content count

    1,103
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

nirvana76 last won the day on May 30

nirvana76 had the most liked content!

Community Reputation

192 Excellent

About nirvana76

  • Rank
    york76
  • Birthday 05/13/1976

Profile Information

  • Gender
    Not Telling

Recent Profile Visitors

1,466 profile views
  1. Salve ragazzi di strain Hunters sono Simone di nuovo tornato dall'ospedale di Milano dove erano specializzati per la mia malattia è una specie di invecchiamento delle cellule motorie che portano al moto dei nervi e dei muscoli è una malattia rara e non mi sarei mai aspettato di averla a 40 anni così vi espongo il mio problema e potrete capire la mia le mie lunghe assenze. Quando sono stato ricoverato a dicembre la prima volta avete visto le foto te le mie tre piantine a gennaio a circa metà mese di dicembre le ho messe fuori a un balcone perché nonostante il freddo nessuna casa poteva curarmene sotto le luci pensavo morissero io abito a Milano nel nord Italia però abbiamo avuto un inverno molto mite tornato dall'ospedale dopo 15 giorni le piantine sono sopravvissute e sono anche cresciuta allora con l'aiuto di mio fratello e abbiamo travasato in vasi di 11 litri adesso siamo al fine aprile e le piante oltre ad essere cresciute fino all'altezza di un metro e mezzo vi manderò le foto appena potrò hanno cominciato a fiorire forse perché il mese di marzo aveva un forte periodo adatto la fioritura cioè 12 ore la luce il suo che sorgeva alle 6:00 e finiva col tramontare alle 6:00 di sera ma adesso che a maggio le giornate cominceranno ad allungarsi quindi da 13 passeranno 14 ore di luce io vorrei capire se le mie piante continuano a fiorire o molleranno la fioritura per tornare a vegetare e poi quando sarà il mese di settembre continueranno a fiorire da capo non lo so mi sto esponendo il mio problema perché non mi è mai capitata una cosa del genere adesso ho mio fratello che merita tanto perché io sono sulla sedia a rotelle e ci stiamo scaricando se per piacere mi date un aiuto ve ne sarei davvero grato vi saluto e vi mando un caldo abbraccio Simone milano 23 aprile 2013
  2. Sorry, power feeding of GREEN HOUSE for ibridi qluella grigia confezione. Now i use only water but from 10 march in north italia ci sara' tanto sole e le plants will be go under my garden without pots.
  3. From 5 weeks that are out, i do not use the power feelding for mostli indica. But today i prepare the nutrient grey for ibrid from g.h.and co. They have a little quantity of N. Thank you.
  4. Now are about 4 week outdoor with rain . The next week i give it in my soil in the garden with other autoflorens plants.
  5. Now are about 4 week outdoor with rain . The next week i give it in my soil in the garden with other autoflorens plants.
  6. Thaks,......
  7. Volevo ricordare che sto usando il fertilizzante della Green House "Grow" e poi passerò a usare sempre della greenhouse quello arancione per fioriture per piante maggiormente indica e mi sto trovando molto bene ho eliminato gli altri fertilizzanti fra poco vi manderò le foto delle piante che questa settimana stanno crescendo in outdoor con temperature 18 massime e 5 di minima ma stanno reagendo molto bene.Le due opium sono germinate il 19 di gennaio, mentre il king kush e'germinato una settimana dopo quindi è una settimana indietro alle altre. Domani scatterò qualche foto e ve la posterò. Domenica cambierò i vasi metterò 3 vasi da 11 litri o direttamente nel terreno di casa mia così otterrò dei buoni risultati. Avrei voluto lavorare sui cloni e su qualche incrocio perché ho dei maschi di Romulano max da germinare ma a causa dell'imprevisto ricovero ospedaliero che non so quando averrà, non mi darà la possibilità di essere presente 24 ore su 24 a casa anche se ci saranno aiuti da parte di mio fratello, comunque penso di continuare con qualche bel autofiorente che mi abbellirà un po' il mio giardino questa primavera e quest'estate. Si vedrà, non voglio fare pronostici per adesso.Vi saluto e vi mando un caldo abbraccio dall'Italia, ciao Simone.
  8. Grazie sativa.....
  9. Scusate il bedrocan e' una hze, bediol e' uma nl#5 x haze.tutti con basso cbd. il bedica e' l' unico afgana / scunk con 6% cbd e 11% thc. Tutti ibridi comunque. Il piu' potente e' il bedrocan. Ma non adatti ai dolori. Do per debolezza inappetenza nausea e vomito per chi è in ciclo di chemioterapia ma non adatti specifici per i dolori acuti fonti da "overgrowe.com"
  10. Io so che il vetro can attiva una tipica EX mentre il benedica un afghana generalmente una Skunk ibridi comunque ma per i dolori cronici mamma ha detto che non sono il massimo ecco poi c'è che è un incrocio tra sativa e Ruderalis e che comunque non hanno proprietà ecco sono più consigliati per diciamo forme di inappetenza per chi suona a tumori eccetera eccetera eccetera questo letto su over-blog.com
  11. Comunque resterò in contatto sempre con voi tramite lo smartphone o il tablet nel peggiore dei casi sperando di riprendere presto le funzioni di una volta per avere degli ottimi degli ottimi risultati per adesso ti saluto e sono contento che ti sei ricordato di me saluto a te ea tutto lo staff ciao anche da parte mia e da parte tua a Franco e allo staff di strain Hunters Simone from Italy
  12. Adesso non so quando mi ricovereranno nel frattempo sto provando a germinare altre piante però con l'aiuto dei miei famigliari perché certe cose non riesco a farle nel migliore dei modi..
  13. Scusa se scrivo male ma ho problemi agli arti superiori e inferiori o una neuropatia che mi sta portando i rigidi irrigidimento dei nervi delle mani e dei piedi la settimana prossima andrò a subire un intervento infatti le tre piante che hai visto le metterò in outdoor per la fioritura o per fare il loro corso perché non so quanto tempo mancherò da casa grazie di tutto
  14. G grazie molte
  15. Grazie Toke...... ho imparato tutto da voi!!!!!

About us

Strain Hunters is a series of documentaries aimed at informing the general public about the quest for the preservation of the cannabis plant in the form of particularly vulnerable landraces originating in the poorest areas of the planet.

Cannabis, one of the most ancient plants known to man, used in every civilisation all over the world for medicinal and recreational purposes, is facing a very real threat of extinction. One day these plants could be helpful in developing better medications for the sick and the suffering. We feel it is our duty to preserve as many cannabis landraces in our genetic database, and by breeding them into other well-studied medicinal strains for the sole purpose of scientific research.

Social Network

Add us on social networks