Kalumè

Members
  • Content count

    182
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    7

Kalumè last won the day on June 28

Kalumè had the most liked content!

Community Reputation

363 Excellent

4 Followers

About Kalumè

  • Rank
    Advanced Member
  1. @RGS infatti era familiare! riguardo i motori facciamo bei prodotti 🙂😉
  2. @gasmeter @R.G.S si la soluzione più logica è sicuramente superare le 14 ore di luce quando qui iniziano ad accorciare, devo procurarmi una lampada 💡
  3. Trapiantato Cloud Walker in consociazione con basilico
  4. @OG.Naj @R.G.S @gasmeter @ShaggyGrower @Jose.gh Se qualcuno ha qualche consiglio per ritardare un po' la fioritura e allungare un po' la fase vegetativa e ben accetto 👍... Io ho pensato 1) una concimazione azotata oltre il periodo di crescita (di solito da me la fioritura inizia dal 12/16 agosto) 2)oppure più cimature... Aspetto i vostri pareri compagni
  5. Salve compagni 🖐️ buon sabato 🍻oggi porto qualche aggiornamento; purtroppo partecipa solo un soggetto di cloudwalker, il secondo seme non ha germinato, dopo una lunga decisione ho deciso di non seminare altri C.W. visto il mio ritardo per la stagione in corso, ma ho voluto conservarli per il prossimo giro possibilnente in terra testando veramente il loro potenziale di crescita, ora sarebbe inutile ormai.. Comunque detto questo, ho deciso di seminare un sweet valley kush figlio(da seme) del SVK dell'anno scorso 3mega contest, mostrerò qui se si può non lo so.. Ho comunque farò un diario dedicato su un altra pagina outdoor magari. Comunque questi giorni ho trapiantato nei vasi definitivi 55lt cloudwalker e 40lt SVK f1 lascio qualche foto.. È un po' triste vedere piante così piccole per il periodo, purtroppo.
  6. Salve compagni 🖐️, porto qualche aggiornamento. Il kong krush non è riuscito a partire ieri l'ho trovato come sciolto e marcio come lo toccato si è praticamente sciolto, pazienza, continuerò solo con cloudwalker per questo test che fortunatamente procede bene lascio qualche foto di cloudwalker con intruso di sweet valley kush 😉 😂👋 alla prossima 👍
  7. Buongiorno compagni 🖐️ piccolo aggiornamento, il kong krush sembra bloccato e di un colore cianotico non bello da vedere, penso che stia iniziando a morire, peccato, il cloudwalker andava un po' a rilento ma ora sembra avviarsi per bene 👍
  8. Buona domenica compagni , porto qualche aggiornamento, per quanto riguarda i kong krush uno solo ha rotto il guscio e cerca di venire fuori 🤞solo uno dei due cloudwalker è sbucato come ho mostrato nei post precedenti, dopo quel piccolo problema ho cambiato terra al cloudwalker è sembra abbia apprezzato 👍. Per i semi non germinati ho perso le speranze. Lascio qualche foto, alla prossima 👋
  9. Si credo che questo sia un problema di solito per la semina ho sempre usato terriccio universale ma questa volta lo miscelato con torba forse un po' troppa credi che per la semina non userò più questo prodotto (nella confezione specificava la buonissima utilità per la semina, ma ora credo sia marketing 🤨😪) anche a me a vederla non ispirava per grana e colore troppo umido, per il cloudwalker germinato provvederò subito a cambiare il terriccio 👍anche a me all inizio sembrava la classica pellicola delle cotiledoni invece visto da vicino e proprio una bruciatura, forse un piccolo squilibrio di ph? Mah! Vedremo più avanti
  10. Forse metterò un altro cloudwalker a mollo perché non ho un buon presentimento, credo che qualcosa sia andato storto e forse ho un idea, in questi due giorni a piovuto molto e i vasi hanno preso molta acqua ieri sera li ho trovati completamente zuppi temo che questo sia stato un problema spero nel sole di oggi che asciuga un pò... A Presto per altri aggiornamenti 🖐️
  11. Piccolo aggiornamento dopo due giorni dalla semina solo un cloudwalker inizia a spuntare dal terreno, è in verità non so se preoccuparmi perché non sembra avere un Bell aspetto 🤔🤨.... Per quanto riguarda i kong krush nessun segno di vita per ora
  12. Belle foto fratello 👍 iniziano a riempirsi. Questi cloudwalker Sembrano di prevalenza sativa sia per crescita e fioritura, sbaglio?

About us

Strain Hunters is a series of documentaries aimed at informing the general public about the quest for the preservation of the cannabis plant in the form of particularly vulnerable landraces originating in the poorest areas of the planet.

Cannabis, one of the most ancient plants known to man, used in every civilisation all over the world for medicinal and recreational purposes, is facing a very real threat of extinction. One day these plants could be helpful in developing better medications for the sick and the suffering. We feel it is our duty to preserve as many cannabis landraces in our genetic database, and by breeding them into other well-studied medicinal strains for the sole purpose of scientific research.

Social Network

Add us on social networks